Si è spento il cielo

 

Si è spento il cielo,

un vento leggero

alita nell’oscurità.

Ci sorprende

affaccendati

mentre una musica

ci solletica il cuore.

Intorno è caos,

sirene

bruciano l’aria,

afosa e greve.

Rumori di una città

ancora viva,

che si specchia

nei nostri cervelli.

Ci sfiora

il quieto pensare

di una vita da amare.