Amo

Amo la vita quando mi conviene

ma ripartir sempre mi sovviene,

l’amor mi coglie in ogni sguardo

amar le femmine senza riguardo.

Adorata donna inchinati a me

umile amore regalerò io a te,

spoglierò i tuoi veli senza pudore

e nell’anima tua conterò le ore.

O mia regina, con consumato ardore

disperderò nel tempo tutte le mie ore,

accarezzando l’ovale del tuo viso

ammaliato ormai dal tuo splendido sorriso.

Sei serena e te ne porti vanto

quando sciogli la voce tua in un canto,

io sperduto Ulisse in questo mare

bramo l’anima tua nel ritornare.

9 pensieri riguardo “Amo”

I commenti sono chiusi.