Baltasar Garzón – Un mondo senza paura

“Forse il mondo va storto perché abbiamo perso la capacità di contemplare quello che ci circonda, di ascoltare e non solo sentire, sentire e non solo sperimentare, leggere poesia, scrivere versi senza vergognarsene. In pratica, esprimere i nostri sentimenti e condividerli.”