È un sorriso

È un sorriso a denti bianchi

È uno sguardo di piacere

È un accavallar di sguardi

E di argentine voci.

Sono neri i tuoi capelli

Come un corvo addormentato

Sono gambe scriteriate

Di desideroso amore.

E vuoi toglierti i vestiti

E guardare la tua luce

Che risplende nella sera

Nel tuo smisurato ardore.

 

Marco Fantuzzi

 

2 pensieri riguardo “È un sorriso”

I commenti sono chiusi.