Ma nei miei occhi

Ma nei miei occhi ci sei soltanto tu,
solo il tuo sguardo insegue le mie notti,
e  grondo sudore dentro un letto sfatto,
sopra un cuscino umido di rugiada.

È solo un sogno il viso tuo che sfioro,
si accende il cuore, donna selvaggia e schiva,
unica rosa in un roveto, che coglier non potrei.
Unico cielo.

Marco Fantuzzi

4 pensieri riguardo “Ma nei miei occhi”

I commenti sono chiusi.