Mi fermo qui

Non è il titolo di una poesia, è la fine del blog. Tutto ha un inizio e una fine. Non ci sono più le motivazioni che mi hanno spinto ad iniziarlo e non ne ho trovate altre per proseguire. Non sento più la necessità di pubblicare i miei scritti e forse un giorno cancellerò tutto, chi può dirlo?

Grazie a tutte le persone che sono passate di qui, a quelle che si sono fermate, a quelle che con la loro presenza hanno tenuto vivo questo  blog. Grazie ancora!

Marco Fantuzzi

14 pensieri riguardo “Mi fermo qui”

    1. Grazie di essere passata, anche se per l’ultima volta. Gli addii sono sempre tristi, ma grazie dei tuoi auguri che contraccambio dal profondo del cuore. Grazie Silvia. Un sorriso.

      "Mi piace"

  1. ogni decisione va rispettata anche perchè le motivazioni che portano ad aprire o chiudere un blog sono molto personali. Anni fa chiusi la mia pagina Fb per fermarmi poi qui, tutto muta e scorre, ti capisco. In ogni caso auguri per tutti i tuoi sogni futuri. Ciao

    "Mi piace"

      1. Grazie Cara Daniela, grazie dei tuoi auguri, spero che mi portino bene, è troppo tempo che è calato il desiderio di fare tante cose, anche se i progetti si sono. Ti auguro una bella estate. Un abbraccio forte. Marco

        Piace a 1 persona

  2. Che dire? Ti auguro con sincerità “buona vita!” che è la cosa più importante. Ti capisco, siamo mutevoli, le prospettive cambiano a secondo del nostro punta di vista, che è il punto in cui ci troviamo in un dato momento della nostra esistenza. Ciao! Silvia

    "Mi piace"

  3. Non posso lasciarti un MI PIACE, non sarei coerente. Accetto qualsiasi motivazione ti spinga dare lo stop a questa avventura, resta il fatto che non la comprendo. Mi spiego meglio … Esiste una motivazione migliore del sapere che le tue parole arrivano al cuore di chi legge? Che sono e saranno, per chi non le sa sfornare con la tua stessa abilità, parole in prestito con cui dar corpo alle emozioni che andrebbero a morire in silenzio? Scrivere è pane non solo per chi impasta ma sopratutto per chi legge. Spero tu possa cambiare idea, o almeno lasciare intatto il tuo lavoro, per la gioia di chi avrà la fortuna di inciampare in questo blog. Un abbraccio. Carla

    "Mi piace"

    1. Che dire Carla, sei troppo critica nei miei confronti. Io ho sempre scritto per gli altri, adesso non mi viene proprio niente. Chiamalo fermo creativo, chiamala apatia, ma non mi viene voglia di portare avanti nessun nuovo progetto. Li ho tutti accantonati. Lascerò tutto fermo. E in quanto all’inciampo, spero nessuno si faccia male sbattendo nel mio blog. Ma non ti arrabbiare che il tuo bel sorriso ne risente. Un abbraccio a te e alla tua meravigliosa isola.

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.