Nel periglioso mare

Nel periglioso mare son venti

a sollevare ondose vite alla deriva,

e si straccia il cuore

in brandelli da raccogliere.

Ma non basteranno

le tue mani e il tuo tempo

per ricomporlo tutto.

Un urlo straziato l’ha lacerato,

lì era la sede dell’amore,

ma di amore

mai più potrà riempirsi.

 

Marco Fantuzzi