Una nazione

Chi si sdraierà sulle nostre macerie,

quale altro popolo calpesterà

la nostra amata patria?

Siamo nazione ma non popolo,

da sempre oppressi e divisi,

quale virtù abbiamo,

a quali desideri aspiriamo?

Il canto e il vino

sono nostri compagni,

ma cosa ci guida,

chi ci unisce e ci affratella?

Domande che non ci poniamo,

risposte da lasciare alle stelle

che sorridono dei nostri guai.

MarFan