Ho raccolto conchiglie

Ho raccolto conchiglie

sotto il tiepido mare,

cercavo la tua voce

nelle sue contorte labbra.

Solo un mare di orizzonte

dentro un filo di nuvole,

ero nel tuo labirinto

nei ricordi di allora.

Fulminei tempi quelli dell’amore

quando il cielo bastava,

e il tempo si fermava

sui nostri scintillanti corpi.

Ho raccolto le tue labbra

dalle onde del mare

e le porto con me,

nell’attesa del tempo.

MarFan

2 pensieri riguardo “Ho raccolto conchiglie”

I commenti sono chiusi.