Servono poeti ed artisti

Servono poeti ed artisti per rovesciare il mondo, ormai non più governato dalla politica, ma dallo stato delle multinazionali.

E servono più attivisti, coloro che spendono il loro tempo per cercare di migliorare lo stato di fatto.

Perché l’attivismo è il contrario dell’immobilismo, una caratteristica a cui sempre più persone si stanno adattando.

Marco Fantuzzi

2 pensieri riguardo “Servono poeti ed artisti”

I commenti sono chiusi.