La felicità

La felicità è dentro di noi, non può arrivarci da altri, è annidata fin dalla nascita.

La vedi tutti i giorni nei sorrisi di un bambino.

Perché scompare, crescendo?

Siamo noi adulti a seppellirla, con i nostri atteggiamenti, le nostre abitudini, le nostre credenze.

La seppelliamo e poi la cerchiamo, ma che razza di persone siamo?

La felicità non ci può essere regalata, a Natale o nel giorno del nostro compleanno.

La felicità dipende solo da noi, dal nostro comportamento nei confronti degli accadimenti della vita.

Il male cercherà sempre di insinuarci in noi, di lacerarci, di sottometterci.

Non dobbiamo diventarne schiavi, non dobbiamo reagire al male con altro male, è difficile, lo è per tutti.

Ma l’unica speranza di felicità è vivere con dignità, coraggio, determinazione.

Marco Fantuzzi

1 commento su “La felicità”

I commenti sono chiusi.