Le nuvole

Mutevoli forme dell’anima

in questo cielo diafano e plastico,

il vento le modella, le sfrangia, le ricompone.

Un lavoro incessante,

una natura mai doma, mai ferma,

in eterno movimento.

Le guardi sorpreso

e ci vedi qualsiasi cosa

e ci specchi il tuo pensiero.

Dal bianco al nero

puoi cercare la tavolozza

di un pittore distratto.

Quei colori

sottratti al tuo sentire

illuminati d’eterno.

Marfan's poetry