L’immane vuoto

L’immane vuoto, uno sputo d’oscenità,

il buio e intorno il nulla,

un buco nero e il suo orizzonte degli eventi.

La luce inghiottita per sempre,

tu, noi, spariti nel nulla,

in questo mondo osceno

non c’è spazio per i buoni propositi.

Tu, l’altro, il diverso siete merce di scambio,

emarginati i tuoi ideali, le tue speranze.

La tua illusione è tutto ciò che resta,

negli occhi solo polvere

che un vento di civiltà non spazzerà,

perché il fallout è completo.

Marfan's poetry