Rondoni

Rondoni bassi nel cielo,

indomiti cacciatori di vita

e sotto, il parco è silenzio.

La città si è svuotata

si attenuano i rumori

e frettolosi i passi sul selciato.

Io penso al mal di vivere

alla desolazione intorno a me.

Sollevo gli occhi al cielo,

decine di rondoni

solleticati dalla vita,

senza averne coscienza.

Marfan's poetry