Il sole del mattino

Il sole del mattino

non illumina il mio cuore

perché tu non ci sei

ad accenderlo.

Il nostro amore

si è consumato

come una candela.

Non spaccava le montagne

non ha abbattuto i muri

che ci circondavano

non glielo abbiamo permesso.

Non ci siamo lasciati travolgere

dalla passione.

Marfan's poetry

Quale brama

Quale brama di potere uccide l’uomo,

lo spirito dei barbari risuona in te,

figlio di animali affanni

padre di una patria

inclemente ed oppressiva.

Non hai fratelli, perché non hai amore,

butti a mare l’altrui vita, spazzatura

buona nemmeno da bruciare.

Brami il potere, perché sei solo al mondo,

chi accompagnerà il tuo ultimo viaggio?

La Voce, e nessun altro.

Marfan's poetry

Scorre

Scorre placida e quieta la nostra vita

a lisciar sassi in un fiume,

il temporale arriva all’improvviso

e li frantuma e spazza sabbia fina.

La quiete ci riporta un’altra strada

il fiume ha deviato e più non tornerà.

Quiete e tempesta sempre

accompagnano i nostri cuori,

dobbiamo entrambi assecondarli

resistere non serve.

La vita ci spazzerà comunque via.

Marfan's poetry