Bramosia di sterminio

Bramosia di sterminio

l’uomo è un pazzo

solo un animale irrisolto.

Può togliere la vita

ad un innocente,

ma si sa l’uomo

è un animale giovane.

Il suo cervello

non ha equilibrio

dopo milioni di anni

è ancora in via di formazione.

I neuroni sono fragili

le sinapsi incerte

ogni giorno bruciano contatti

(quelli veri non quelli virtuali).

L’uomo ama l’odore del sangue

su questo nessun dubbio,

sangue bruciato,

putrefatto,

disgregato,

si sente ancor più vivo

se può ammazzare liberamente.

Marco Fantuzzi

E tu combattente innato

E tu, combattente innato,

sterminatore di genti e popoli, quando mai sei felice?

Tu non sei di questa stirpe, non ci appartieni.

Chi ha instillato in te quell’insana pazzia

in cui deprivi la tua anima del suo stesso spessore?

Non ti spaventano le sciagure,

ma nel buio della notte, quando Morfeo ti coglie

che pensi?

 

Marco Fantuzzi