Quale verità

Quale verità entra nel nostro cuore?

Non c’è verità in noi, solo menzogne,

continuamente ci inganniamo

in cerca di desiderio.

Quello è il nostro scopo,

ogni giorno un obiettivo diverso

che non soddisfa mai appieno il cuore,

che ci illumina gli occhi

ci delizia le orecchie

rincuora gusto e olfatto,

ci corrobora lo sfiorare del tatto,

ma il sesto senso,

quello che nasce dal cuore,

è vuoto, è manchevole,

è una roccia nel folto del bosco

mai scaldata dal sole.

Marfan's poetry

I cinque sensi

Vorresti amare un donna solo guardandola negli occhi,

liquefatti di piacere,

ma non puoi.

Vorresti amarla solo ascoltando il suono della sua voce,

carezzevole mentre blandisce i tuoi abbandoni,

ma non puoi.

Vorresti assaporare il gusto della sua bocca,

languida su di te, e aggrovigliare la lingua,

ma non puoi.

Vorresti aspirare l’odore del suo sesso,

in notti senza fine e senza luna,

ma non puoi.

Vorresti accarezzare la sua pelle levigata e bruna,

sentirla fremere sotto di te,

ma non puoi.

Perché mentre la guardi,

e ne ascolti i sospiri,

e ne gusti i respiri,

e ne odori i languori,

sciogli le mani sul suo corpo nudo.

 

Marco Fantuzzi

Non solo gli occhi

Non solo gli occhi

ti servono per vedere,

l’udito ti dirà dove sei

(vedrai i luoghi del tuo cammino)

l’olfatto ti dirà in che stagione sei

(vedrai gli effluvi che riempiono l’aria)

il gusto appagherà la mente

(vedrai i sapori che ti riempiono le labbra)

il tatto ti farà godere i piaceri più sublimi

(vedrai il mondo intero).

Tu dici di vedere solo con gli occhi,

povero stolto, misera persona!

Vede più un cieco che i tuoi brillanti occhi,

spenti come una brace ormai sopita.

 

Marco Fantuzzi

24-12-2015 – 2° stesura

 

BUON NATALE A TUTTI!

Saggezza e pudore

 

Saggezza e pudore

sono d’ostacolo al tuo amore,

liberati di loro

e canta la bellezza dei sensi.

Lasciati andare

al loro sentire,

tu appartieni all’amore

che sprigionano.

Senti irradiare intorno a te

i tuoi sentimenti

e non vergognartene mai.

Sei spirito e carne,

nessuno deve prevalere.

Godi appieno di entrambi,

e troverai la felicità.