La storia non insegna nulla

La storia non insegna nulla,

perché nulla c’è da insegnare,

non un’etica di comportamento,

che seppelliamo volentieri

nelle buche più profonde del nostro cuore.

Non c’è nessuna speranza in questo mondo alieno,

perché sempre più ci distacchiamo da esso

non capendo che è l’unico dei mondi possibili cui agogniamo.

La vita non ha più nessun valore,

perché la morte non ha più nessun valore,

il sangue dei vinti serve solo a riempire il calamaio

in cui la penna dei vincitori si intingerà

per scrivere la propria storia.

 

Marco Fantuzzi