Due occhiali stretti

Due occhiali stretti

Le incorniciavano il volto

Puntati su spazi al di là del tempo

E il suo passo spinto

Lì la conduceva

Su estati lontane

Gialle, come la veste che indossava.

 

Marco Fantuzzi